la festa

sono simona oh 20 anni io e mia sorella siamo andate alla festa di un amico di mia sorella su tale festa eravamo maschi e femmine ci divertivamo a scherzare tra di noi ma un po alla volta vedevamo che il gruppo diminuiva il gruppo dei ragazzi erono andati al piano superiore dove ci sono due stanze un salotto e la camera di giorgio e noi ragazze siamo rimaste sotto a parlare ma ogni tanto giorgio scendeva per chiamare qualche ragazza dicendogli che avrebbe portata alla sua stanza per vedere come era sistemata

ma poi non riscendeva piu verso la fine della festa chiamo mia sorella per falla salire con lui subbito poco scese per chiamarmi anche a me mi porto nella sua stanza e mi disse di spogliarmi intanto che io iniziai a progliarmi vidi mia sorella seduta su una poltrona gonfiabbile con le mani e i piedi legati sulla poltrona un ragazzo gli leva il vibratore dentro di lei e la mette sbraiata sull’ etto e inizia a penetrarla sempre piu,giorgio mi disse siediti sulla poltrona ma io dopo quello che oh visto avevo pura e giorgio mi disse di non aver paura che se mi pomportavo bene non mi facevano quello che hanno fatto a mia sorella io mi sedetti mi lecarono anche a me mani e piedi ma io tenevo solo la mutandina e il regiseno senti slacciarmi il regiseno e me lo levarono ma mentre giorgio mi accarezava le mie zinne un ragazzo mi sposto le mutandine e a quel punto mi mise anche dentro di me il vibratore io dissi mooooo ma poi ci rinuncio.
dopo il vibratore giorgio mi penetro col suo grosso cazzo e da allora non oh piu visto e sintito giorgio
mi manca il suo giocattolo

Lascia un Commento