Incontro in Trattoria

Amore mio, Sono a pranzo da un caro amico che gestisce una vecchia trattoria in Toscana, sono sola ad un tavolo e mentre sorseggio l’aperitivo, in attesa del pranzo, tu entri e chiedi se c’è posto per mangiare, il mio amico ti fa notare, dispiaciuto che la sala è piena, noto il tuo rammarico, mi alzo e mi avvicino un po imbarazzata e ti dico: ” salve, sono un amica del gestore, e sto a quel tavolo, sola, se non ha problemi ad accettare la mia compagnia, la invito al mio tavolo e possiamo pranzare insieme, così gusterà anche lei le leccornie di questa fantastica cucina”. Tu mi guardi e mi rispondi: ”

se non disturbo per me sarà un piacere, ho sentito parlare molto bene di questa trattoria, e non volevo andarmene oggi ,senza aver gustato I suoi piatti tanto lodati”. Ci accomodiamo, ordini un aperitivo per rompere il ghiaccio, ci presentiamo, parliamo e tra un piatto e l’altro arriviamo a darci del tu, parlando ormai come se fossimo vecchi amici.
I nostri discorsi diventano più confidenziali, dopo il caffè ci spostiamo in un salottino riservato agli amici del gestore, ci facciamo servire un liquorino, il tuo sguardo scivola spesso sul mio decolte stuzzicando il mio desiderio già sbocciato nei miei pensieri.
Mi avvicino, ti tolgo il bicchiere di mano, lo poso sul tavolino, e avvicino le mie labbra alle tue…. Sfiorandole…
Tu chiudi gli occhi come se sperassi lo facessi, le tue mani sui miei capelli, accompagnano un bacio dolce e passionale, mi alzo, chiudo la porta a chiave, torno da te slacciando la camicetta, le tue mani scivolando sotto la mia gonna, sfiorano le mie cosce, mi slaccio e tolgo la gonna, eccitato appoggi il tuo viso sul mio ventre mentre mi sfili il perizoma, sono eccitata e felice, ti faccio alzare, ci baciamo mentre ti spoglio, mi siedo sul divano, ti faccio avvicinare, ti sfilo I boxer, il tuo pene è eretto eccitato, lo bacio alzando gli occhi verso di te, lo accarezzo con la lingua, partendo dal tuo scroto, salgo piano piano fino al glande, tintillandolo con la punta della lingua rigida mmmm…. Vedo la tua espressione di piacere mentre indietreggi la testa gemendo, Bellissimo amore, racchiudo allora il tuo glande tra le labbra e ci gioco con la lingua a bocca chiusa, so che ti fa impazzire e continuo fino a che le tue mani spingono delicatamente la mia testa fino a che ingoio tutto il tuo bel cazzo.
Vado su e giù dolcemente con un gioco di labbra elasticizzate sul tuo pene, mugolando per la goduria che mi provoca quel gioco mmmmm su e giù su e giù…. Bellissimo amore mio, le mie mani spingono le tue natiche verso di me per sentirlo tutto nella mia calda bocca, tu non resisti ai miei colpi di labbra e mi schizzi caldi fiotti di sperma in gola lanciando gridolini soffocati di piacere……
Amore mio ora ci riposiamo sul divano, quasi esausto mi dici….”sei fantastica” io ti bacio sulla guancia e mentre mi dirigo al bagno per pulirmi ti rispondo maliziosa: ” non hai ancora visto nulla”Torno dal bagno, sei sdraiato sul divano, mi siedo, ti accarezzo, ti sfioro il viso con I miei innocenti baci, mentre la mia mano accarezza il tuo pene a riposo….. Acc. Non più, ma allora mi vuole ancora mmmmmm…. Bello così mi piace,
I miei baci innocenti sfiorano il tuo viso, la tua gola, il tuo petto, il tuo ventre mmmm…. Ssììììì I tuoi sospiri mi fanno capire che ti eccita il mio modo di dirti…. Ti amo… Scendo scendo e arrivo al mio trofeo, lo bacio piano piano lo avvolgo con la mia lingua che scivola fino al glande, raccogliendo le gocce di piacere che emette….. Lo succhio con dolcezza, mentre pulsa nella mia bocca sciolgo I miei mugolii di piacere, amore sei rilassato e ti godi I miei eccitanti giochi che risvegliano In te eccitanti desideri, amo succhiarlo ma lo faccio per un po, poi mi alzo ti do la mano, ti faccio alzare tu mi baci, scendi e succhi I miei capezzoli turgidi, le tue dita tintillano il mio clito facendomi impazzire di piacere, arrivi a farmi raggiungere l’orgasmo mmmmmm mi sdraio sul tavolino, facendo cadere I bicchieri del liquore, mi alzi le gambe appoggiandole sulle tue spalle, il tuo pene struscia la mia fica ancora bagnata dagli umori dell’orgasmo mmmm mi penetri ansimando di piacere, I tuoi fianchi ondeggiano in un eccitante avanti e indietro mentre mi scopi freneticamente godendo come non mai, accarezzi I miei seni, le mie cosce, ti stringi alle mie ginocchia quando mi penetri più forte per godere ancor di più mmmmm amoreeeee è fantasticoooo……. Godiamoo tantissimo….
Ora ti faccio fermare, ci rilassiamo un minuto, mi alzo, succhio un po il tuo cazzo duro e umido dei miei umori, sfioro le tue labbra a bocca chiusa, strizzandoti l’occhio, maestralmente mi giro, appoggio le mie mani al tavolino, divarico le gambe, abbasso la testa, le tue mani mi accarezzano la schiena, salendo fino alla nuca che mi fletti dolcemente, il tuo pene sfiora il mio sfintere, timidamente mi dici…” amore è questo che vuoi”? Io ansimando eccitata ti rispondo…” si amore mio, voglio essere tua in tutti I modi, ti prego, non dirmi di no”…..
Appoggi le tue mani sui miei fianchi spingendo dolcemente il tuo pene e penetrandomi con dolce delicatezza, il mio sfintere stringe il tuo cazzo, regalandoti sensazioni mai provate, io ti supplico di continuare, vai avanti e indietro dolce dolce, gemendo do paicere, dolci nomignoli accompagnano la nostra goduria, sei al culmine del piacere, sento che mi scopi con più frenesia mmmm……. ” sìììì amore continua è bellssimo sei fantasticooo” la mia lode ti fa impazzire, I tuoi colpi di reni aumentano il ritmo, la tua voce roca dal piacere eccitata mi dice… “amoreee vengoooo” avvolti dal piacere godiamo insieme quando mi innondi col tuo caldo nettare mmmmmm sììììììì…..
Amore mio è bellissimo…… Veramente esausti ma felici ci sdraiamo sul tappeto e abbracciati ci rilassiamo imsieme, scambiandoci carezze e baci ad occhi chiusi.
Amore dopo eserci lavati e rivestiti, scendiamo nel ristoranre, il mio amico ti chiede, con una vena maliziosa, se il pranzo è stato di tuo gradimento, tu ti complimenti, e prometti di ritornarci molto presto…..
Ti accompagno alla macchina e con una lacrima di nostalgia ti saluto, sperando di incontrarti ancora e molto presto……
Ciao amore mio

ricerche relative

| SUOCERE CALDE RACC

Lascia un Commento