al mare

mi chiamo fabio 29 anni, alto 1.80 fisico molto curato e palestrato, occhi neri capelli corti neri…. sono un tipo che piace alle donne, e io faccio di tutto per essere bello. quest’estate ero in vacanza con i miei… non ci vediamo molto io vivo a milano loro sono campani…. al mare le nostre camere erano sullo stesso piano ma ai due lati opposti del corridoio…. come tutte le mattine facevo fatica ad alzarmi e dato che ero in vacanza restavo tranquillamente a letto fino alle 12 circa…. una mattina mentre dormivo erano circa le 11.00 sento bussare alla porta, pensando fossero i miei non ho risposto e ho continuato a dormire…. ma, con grande stupore era la cameriera che doveva pulirmi la camera…..

indossavo solo un boxer e normalmente al mattino lui si fa notare mostrando un alzabandiera non indifferente…. lei dapprima si scusa e poi mi chiede se mi stavo alzando o preferivo che lei tornasse dopo… molto stufato gli ho risposto che mi sarei alzato e gli ho chiesto il tempo di una sciacquatina veloce e avrei liberato la stanza… avevo notato i suoi occhi, azzurri come il mare e i capelli ne biondi ne rossi, sembravano arancioni come l’alba, iniziavo a fissarla bene, e notavo che era fatta bene, sicuramente era russa o limitrofe…. indossava un camice blu…. ma si vedeva che era ben fornita e di tette e di culo…. forse con qualche chiletto in piu ma gli stavano molto bene…. gli ho chiesto di chiudere la porta ed entrare che mi lavavo ed uscivo subito dalla camera cosi lei ha fatto e si è messa all’altro lato della camera iniziando a spolverare…. notavo che lei timidamente guardava il mio cazzo in alzabandiera dentro i boxer che a stento riuscivano a contenerlo…. mi sono lavato e quando sono uscito dal bagno lui ormai rientrato nei ranghi, lei era li che aspettava che uscissi…. ho visto che mi ha guardato con l’aria di chi vuol farti capire che è ora che ti levi dalle palle, poi ha guardato il mio lui e ridendo mi ha detto in un tono molto nordico : si è calmato? o ti sei fatto una doccina fredda? sono rimasto senza parole, ma la cosa mi ha eccitato molto… cosi sono passato all’attacco, gli ho detto : mi passi il costume sulla sedia? e mi sono sfilato i boxer, rimanendo completamente nudo…. lei mi ha guardato per un bel po e senza staccarmi gli occhi di dosso ha raccolto il mio costume e me lo ha portato….. si è inginocchiata e me lo ha preso in mano, iniziando una meravigliosa sega, e sempre senza parlare se lo è portato in bocca, un pompino meraviglioso, supremo, sono arrivato in meno di 2 minuti, naturalmente dentro la sua bocca…. si è alzata ricomposta e mi ha chiesto di uscire…. giurandomi che la sera sarebbe tornata con la sua amica e avremmo scopato in 3…. purtroppo le vacanze sono finite e lei non è tornata, e non mi ha nemmeno degnato di un saluto… ma non me la scordero’ facilmente…..

Lascia un Commento