il fattorino

Lavoro per una ditta di recapiti e l’altro ieri sono andato a consegnare una raccomandata in un bel condominio fuori raccordo. Il portone era aperto e così sono salito al piano per la consegna.
Ho suonato al campanello ma sembrava non esserci nessuno e così ho girato i tacchi per riprendere l’ascensore e continuare il mio giro.
Leggi Tutto »

0COMMENTS

Il ” piede a terre “

Katia ha 34 anni ,non ha mai avuto molti uomini ma è la mia amante da alcuni anni e anche se sono sposato sono molto affezionato a lei. Con l’amante il sesso è sempre più libero spontaneo e la trasgressione non conosce limiti e spesso con Katia ci siamo lasciati prendere da fantasie che includevano

Continue Reading »

0COMMENTS

A Capodanno

Quest’anno ho trascorso la sera dell’ultimo dell’anno con Veronica, la madre dela mia ragazza, Lucia. Eravamo entrambi soli perchè Giulio, il marito di Veronica è ferroviere ed era di turno sulla Milano-Torino mentre Lucia era in tournee’ con la sua compagnia teatrale.

Leggi Tutto »

0COMMENTS

Il binocolo

Ho una strana voglia questa mattina. Sono insoddisfatta. Mi giro nel letto vuoto e guardo fuori dalla finestra. Nel palazzo di fronte c’è una persiana semichiusa. Non ci avevo fatto caso finora, ma ora mi accorgo che c’è un riflesso dietro il vetro. Guardò con più attenzione e scorgo un binocolo. Qualcuno mi sta guardando!

Continue Reading »

0COMMENTS

Marika Jessika e il nipote

Jessika è una ficona di 40 anni, tette sode rifatte, sempre perfettamente pettinata e truccata da vacca, un culo alto e sodo frutto di un meticoloso lavoro in palestra e cosce sode e ben tornite spesso slanciate da meravigliose scarpe con tacchi a spillo. Jessika non mancava mai di invitare anche Marika a questi festini e lei accettava con piacere. Non di rado saltava fuori una macchina fotografica per documentare le performance delle due troie con immagini che venivano poi inviate a diversi siti internet a beneficio di coloro che ne godevano con il cazzo duro in mano o due dita nella fica bagnata.

Leggi Tutto »

0COMMENTS

con la mia ex ragazza

racconto questa storia assurda ma assolutamente vera accaduta realmente.. userò nomi di fantasia per restare anonimo e non sputtanare la mia ex.

ero a casa mia con lei (tiffany) lei è una che ama il cazzo..io uno che ama la fica e quindi eravamo in perfetta sintonia..ma io avevo dei desideri nascosti che nn le avevo mai confessato… appena siamo soli le dò una pacca sul suo bel culo e gli tiro fuori il pene già bello duro come piace a lei..
Leggi Tutto »

0COMMENTS

io ed il mio capo

Appena arrivata in quell’ufficio la segretaria che stava andando via mi mette in guardia “Attenta il dott. è un porco tempo qualche giorno e ci proverà con te. Il primo giorno che sono arrivata qui la segretaria che stava andando via mi aveva messa in guardia ma io non ho voluto crederci……vai via anche tu”. Ho rassicurato la ragazza ed ho deciso di rimanere. Perché? Perché anch’io sono una porca ninfomane. L’avvocato è un uomo sui cinquant’anni non particolarmente bello ma che sprigiona una forte carica erotica e per quanto ho potuto vedere fino ad ora ha anche un cazzo enorme. Passa un giorno, un altro ed un altro ancora e il mio capo non si muove ancora, penso allora di non piacergli e la cosa non mi va giù, voglio che mi fotta.
Leggi Tutto »

0COMMENTS

porca e sfondata

L’avventura con Luisa mi aveva dato una carica che pensavo di aver perduto. Mi disse che voleva rivedermi presto.. Ci tenevamo in contatto…ed ogni volta che sentivo la sua voce mi eccitavo da matti. Una sera la incontrai per caso al centro commerciale. Era in compagnia di un’amica una certa Marika..una donna di 48 anni, bionda, che indossava un paio di jean elisticizzati che mettevano in risalto due belle gambe ed un culo grande e sodo, mentre Luisa aveva una gonna con lo spacco.. ci trattenemmo a parlare un po e notai che la bionda mi guardava con aria maliziosa.. probabilmente quella porca di Luisa doveva averle raccontato qualcosa.. Passarono un paio di giorni, Luisa stava poco bene a causa di un raffreddore e mi decisi di andare a trovarla.. La trovai in compagnia di Marika.. passammo la serata assieme a ridere e scherzare
Leggi Tutto »

0COMMENTS

mia cognatina

Sono ormai passti 18 anni,eppure io la mia cognatina non me la levo dalla testa.
Era una domenica mattina,dopo una sera in discoteca tirata tardi,chiedo a mia cognata
di non andare acasa sua ma di venire a dormire a casa mia.Aquei tempi vivevo ancora con i miei genitori,e dato che mio fratello lavorava all’estero e i miei nipoti erano rimasti adormire proprio a casa mia lei disse che era la migliore delle idee. Fin qui niente di strano,la mattina seguente al risveglio mi accorgo che qualcosa non va,infatti in casa non c’era anima viva,decido così di farmi una bella doccia.Entro in bagno senza però chiudere la porta a chiave
Leggi Tutto »

0COMMENTS

scambio banner adult